Questo slideshow richiede JavaScript.

Si inizia quasi per gioco, ci si ritrova al bar e tra le parole dei vari commenti, qualcuno lancia nella confusione del momento una sfida. 

Perché non provare a rifare qualcosa di goliardico a Casalmaggiore? Abbiamo una delle piazze più belle d’Italia. Un tempo la abitavamo: ci radunavamo, ci organizzavamo e ci divertivamo insieme. Possibile che la nostra città non sia più in grado di fare rivivere a tutti i giovani, ai nuovi cittadini, quello che abbiamo vissuto in questo paese? Proviamo a riportare la gente in piazza, la gente tra la gente, gli altri a disposizione degli altri. Casalmaggiore ha lo spirito del volontariato. Persone che spendono il loro tempo al servizio della comunità per poco o niente. Proviamo ad unire le cose. Proviamo a creare degli eventi in cui tutte le persone si ritrovano e si frequentano. Iniziative goderecce, simpatiche, interessanti.

Con questi intenti, nel corso degli anni, abbiamo costruito diverse manifestazioni per animare la nostra città.
Dopo la prima esperienza positiva della festa del cioccolato “CHOCOMOMENTS”, abbiamo avuto l’approvazione dell’amministrazione per creare il fondo denominato ” PROGETTO LA RETE “. Da lì in poi siamo partiti con la prima edizione della “FESTA DELLA ZUCCA”, che ha avuto un successo strepitoso e che continua, nel corso delle varie edizioni, ad ampliare la propria offerta e ad attirare sempre più persone del territorio e dintorni.
Abbiamo iniziato anche un percorso culturale con la rassegna artistica della “CASALMAGGIORE CONTEMPORANEA”, che ogni due anni mette in mostra anche il valore artistico dell’Oglio-Po.
E, a proposito di mostre,  è iniziato da poco il cammino del progetto “INVENTIO”, l’Expo delle Idee, che nasce con lo scopo di presentare idee ed innovazioni nei diversi campi in cui esse sorgono, favorendo così la conoscenza e la condivisione di tali novità alla comunità, perché diventi a sua volta protagonista del processo creativo, portando le sue proposte in merito alle idee espresse, ed esponendone a sua volta di nuove. Per il territorio e per i giovani, in questi tempi di grandi cambiamenti.
Molteplici sono anche le iniziative proposte (e apprezzate) nel corso degli anni. Dal TRENINO TURISTICO, che collega Casalmaggiore a Sabbioneta, città patrimonio dell’Unesco, alla FESTA DEL CIOCCOLATO fino alla FESTA DELL’EUROPA.

Tutti eventi realizzati e in corso d’opera per i quali bisogna ringraziare tutte le persone che si sono fidate di noi, che solo grazie alla loro partecipazione hanno proclamato il successo di tutte queste iniziative.

Lavoriamo con dedizione per i volontari di Casalmaggiore che dedicano tempo ed energie per altre persone. Lavoriamo con passione perché sappiamo che il lavoro verrà da voi premiato con altre partecipazioni, coscienti che il tutto sarà a beneficio di chi è in difficoltà. Lavoriamo coscienti che non esisterà un IO ma che possiamo realizzare un nuovo NOI a Casalmaggiore; una comunità che deve tornare a “fare sistema”. Per tornare poi al bar felici di esserci radunati, aver proposto delle idee ed esserci divertiti a realizzarle insieme.

RINGRAZIAMO GIA’ DA OGGI CHI PARTECIPERA’ ALLE NOSTRE NUOVE AVVENTURE.
Non lasceremo indietro nessuno.

cropped-cropped-logo_adc_160x1601.jpg

ACHILLE SCARAVONATI
ETTORE TAMANI
MAURIZIO TOSCANI
STEFANO ASINARI